parco naturalistico archeologico di Vulci

Descrizione: all'interno dell'Etruria Meridionale ci sono numerose testimonianze che l'antica popolazione etrusca ha lasciato sul territorio. In particolare c'è un luogo, dove i resti di una grande città sono immersi in un contesto naturale meraviglioso e in alcuni tratti ancora selvaggio e tumultuoso. Stiamo parlando della città etrusca di Vulci, costruita su un pianoro calcareo oggi circondato da pascoli e coltivi. Al percorso archeologico sarà affiancato quello naturalistico, in cui la particolare geologia di fondo e la presenza del fiume Fiora, si riflettono sulla vegetazione presente. Scopriremo insieme un paesaggio molto vario e scolpito dagli elementi, fino ad arrivare ad una fresca sorpresa finale! Al termine del percorso ci sposteremo per una breve visita al Castello della Badia e al suggestivo ponte dell'Arcobaleno sovrastante le acque del Fiora.

Lunghezza percorso: circa 5,8 km;

Dislivello: circa 20 m;

Difficoltà: facile


Materiale necessario: scarpe da trekking, abbigliamento caldo per il freddo, acqua, antistaminici o farmaci (per chi ne ha necessità);


Materiale consigliato: zainetto, macchinetta fotografica, k-way. Si raccomanda di utilizzare un abbigliamento a strati per un maggiore comfort in qualunque condizione climatica che si potrebbe verificare durante l'escursione.

Ora e luogo di incontro: Domenica 26 Febbraio 2017 ore 11.00 appuntamento a Montalto di Castro (VT) Via Aurelia, km 111 (presso l'Hotel Vulci) (coordinate 42.356231, 11.592046 https://goo.gl/maps/eLSQ9).


Pranzo: Vi ricordiamo di organizzarvi con un pranzo al sacco, di portare acqua a sufficienza e qualche spuntino energetico che potrete consumare lungo il tragitto.

escursione nel Parco di Vulci




Chi fosse interessato è pregato di contattarci al numero 3890195358 oppure agli indirizzi e-mail micaela@libellule.org o pamela@libellule.org e CONFERMARE la propria partecipazione. Vi invitiamo a lasciare un vostro recapito telefonico in quanto l'escursione potrebbe subire delle variazioni o essere rimandata in caso di maltempo o per cause di forza maggiore. In questo modo saremo in grado di avvisarvi tempestivamente.

Durante l'escursione ci soffermeremo varie volte in punti di particolare bellezza dove potrete fotografare in tutta tranquillità la natura ed i paesaggi che incontreremo, così da portare a casa con voi il ricordo di questa esperienza. Se vi fa piacere inviateci le vostre foto più belle, all'indirizzo info@libellule.org, e saremo felici di pubblicarle sul nostro sito (www.libellule.org). Sarà divertente vedere come ognuno di noi percepisce l'ambiente che ci circonda.


escursioni lazio



Desidero essere informato sulle prossime escursioni...

Nome :

Email :