parco isola farnese

Descrizione: un percorso in terra etrusca, circondato dall'affascinante cornice dell'agro romano, praticamente senza uscire da Roma! Dopo aver attraversato un'antica tagliata, raggiungeremo la fragorosa cascata della mola, che ci aprirà le porte all'area archeologica del santuario di Portonaccio dedicato alla dea Minerva. Questa parte del percorso è immersa in un fresco e verde bosco di querce e di arbusti della macchia mediterranea che fanno da rifugio ai piccoli animali che popolano il Parco di Veio.
Da qui il sentiero proseguirà lungo un anello che ci accompagnerà tra verdi campi coltivati di particolare interesse naturalistico e paesaggistico, capaci di regalarci un senso di pace e relax.
Ci ritroveremo catapultati lontano dal frastuono della città e raggiungeremo un altopiano pianeggiante ed isolato, dove svetta ancora l'antica cittadella di Piazza d'Armi, che in antichità ha avuto un ruolo di grande rilievo.
Scenderemo, infine, nella vallata scavata dal fosso Piordo che ci condurrà al borgo medievale ed al castello Farnese, per una breve visita prima di rientrare.

Guide Ambientali Escursionistiche: 
Micaela Colletti - tel. 389 0195358
Pamela Trisolino (Socio LAGAP n. tessera 269) - tel. 351 5889033

Le guide si riservano il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a propria discrezione, per garantire la sicurezza del gruppo. 
GAE, professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013).

Per partecipare: chi fosse interessato è pregato di contattarci ai numeri 
3890195358 (Micaela) o 3515889033 (Pamela - anche WhatsApp) 
oppure agli indirizzi e-mail 
[email protected] o [email protected] e CONFERMARE la propria partecipazione comunicando: nome e cognome e numero di cellulare dei partecipanti ed il Codice Fiscale.

Le prenotazioni che arriveranno il sabato pomeriggio precedente all'uscita, dovranno essere fatte ESCLUSIVAMENTE tramite cellulare. Vi invitiamo a lasciare un vostro recapito telefonico in quanto l'escursione potrebbe subire delle variazioni o essere rimandata in caso di maltempo o per cause di forza maggiore. In questo modo saremo in grado di avvisarvi tempestivamente.

Distanza: circa 8 km

Dislivello: circa  80 m (guadagno in elevazione + 60 m)

Difficoltà: FACILE
*FACILE: l'escursione non ha particolari difficoltà ed è adatta a tutti
MEDIA: l'escursione prevede un impegno maggiore o per la distanza da percorrere o per il dislivello o perchè il percorso è particolarmente accidentato.
DIFFICILE: l'escursione è destinata a chi è abituato a camminare in montagna, non ha problemi fisici di nessun tipo ed ha una certa esperienza, in quanto è previsto un impegno fisico maggiore o per la distanza da percorrere o per il dislivello o perchè il percorso è particolarmente accidentato.

Materiale necessario: scarpe da trekking (OBBLIGATORIE), acqua (1,5 l a testa), zaino e bastoncini da trekking, antistaminici o farmaci (per chi soffre di allergie o ha particolari problemi)

Materiale consigliato: abbigliamento antipioggia/antivento, guanti e cappello di lana, pranzo al sacco, snack, un telo da mettere a terra durante il pranzo. Si consiglia di utilizzare un abbigliamento a strati per un maggiore comfort in qualunque condizione climatica che si potrebbe verificare durante l'escursione.

Quota di partecipazione: la quota di partecipazione è pari a 12,00 € (comprensiva di polizza infortuni giornaliera) Questa uscita non è adatta ai bambini (contattateci per maggioni info). 
I possessori della tessera delle Libellule Azzurre, hanno diritto ad uno sconto di 2,00 € sulla quota di partecipazione. Per acquistare la tessera e per maggiori informazioni, visita la sezione "Come partecipare" sul nostro sito internet.

Ora e Luogo di incontro: domenica 9 febbraio 2020 alle ore 10:00  appuntamento a Roma via Cassia n. 1306 (SS2) presso il parcheggio del distributore di benzina Agip, di fronte alla stazione La Giustiniana (Linea FL3) (venendo dalla via Trionfale si trova a circa 250 m dall'incrocio sulla Cassia; per chi si immette sulla via Cassia SS2 dal Raccordo, il distributore si trova a 2,2 km) (coordinate 41.985561,12.405814).
Mappa: https://goo.gl/maps/ofCYCFrrBQN3FjJK8 


Pranzo : Vi ricordiamo di organizzarvi il pranzo al sacco, di portare acqua a sufficienza (non ci sono fontanelle lungo il percorso), qualche spuntino energetico e, se lo avete, un telo da mettere a terra.

Cani: Chi volesse partecipare con il proprio cane, è pregato di comunicarlo al momento della prenotazione dell’uscita. Per motivi di sicurezza del gruppo, l'ammissione del cane sarà a discrezione delle guide e comunque in numero non superiore a 3.


cascata isola farnese
Durante l'escursione ci soffermeremo varie volte in punti di particolare bellezza dove potrete fotografare in tutta tranquillità la natura ed i paesaggi che incontreremo, così da portare a casa con voi il ricordo di questa esperienza. Se vi fa piacere inviateci le vostre foto più belle, all'indirizzo [email protected], e saremo felici di pubblicarle sul nostro sito (www.libellule.org). Sarà divertente vedere come ognuno di noi percepisce l'ambiente che ci circonda.

Maggiori informazioni su Informativa sulla privacy al seguente link: https://www.libellule.org/privacy 

escursioni lazio



Desidero essere informato sulle prossime escursioni...

Nome :

Email :