ciaspolata campaegli
Descrizione: un'escursione che ci porterà a ridosso dell'Appennino centrale, all'interno del Parco naturale regionale dei Monti Simbruini, al confine con l'Abruzzo. E' un percorso che si snoda tra i meravigliosi boschi di faggi, intervallati da ampi prati e pascoli che in questo periodo sono coperti da un soffice manto nevoso. Ci soffermeremo in particolare sugli aspetti che rendono questo luogo particolarmente interessante sia dal punto di vista geologico che dal punto di vista naturalistico. Ci troveremo in un mondo ovattato, "ascolteremo" insieme il silenzio che si percepisce solo dopo una nevicata e torneremo a casa completamente rigenerati. Una passeggiata semplice e rilassante in cui l'unica "difficoltà" sarà rappresentata dall'utilizzo delle ciaspole.


Distanza e dislivello:  **5,5 km - dislivello 85 m (percorso ad anello)
**Attenzione: nel caso in cui non sia presente la neve, il percorso sarà allungato e verrà realizzata un’escursione senza le ciaspole. In questo caso la distanza sarà di 7,6 km e il dislivello di 143 m.

Difficoltà: medio/facile
*FACILE: l'escursione non ha particolari difficoltà ed è adatta a tutti
MEDIA: l'escursione prevede un impegno maggiore o per la distanza da percorrere o per il dislivello o perchè il percorso è particolarmente accidentato.
DIFFICILE: l'escursione è destinata a chi è abituato a camminare in montagna, non ha problemi fisici di nessun tipo ed ha una certa esperienza, in quanto è previsto un impegno fisico maggiore o per la distanza da percorrere o per il dislivello o perchè il percorso è particolarmente accidentato.

Materiale necessario: scarpe da trekking impermeabili (obbligatorie), bastoncini da escursione, acqua, antistaminici o farmaci (per chi soffre di allergie o ha particolari problemi), pranzo al sacco. N.B. per questa uscita sono OBBLIGATORIE le ciaspole e i bastoncini (se non li possedete, è possibile noleggiarle anche a Roma in negozi sportivi che forniscono questo servizio oppure chiederci il numero di telefono di un operatore del luogo, una volta confermata la partecipazione all’uscita).

Materiale consigliato: scaldini per mani e piedi, zainetto, macchinetta fotografica, k-way, cappellino, crema solare, occhiali da sole. Si consiglia di utilizzare un abbigliamento a strati e caldo (calzettoni di lana, maglia in microfibra a pelle, calzamaglia, pantaloni impermeabili, ghette, ecc) per un maggiore comfort in qualunque condizione climatica che si potrebbe verificare durante l'escursione. Consigliamo inoltre di portare calzettoni asciutti e maglietta intima di ricambio.

Ora e luogo di incontro: Domenica 27 gennaio 2019 ore 10.30 appuntamento in loc. Campo dell’Osso, piazzale Campo dell’Osso, Subiaco (RM) (nei pressi del parcheggio del ristorante Cristallo di Neve) - (Coordinate per il navigatore: 41.947619, 13.166507 (41° 56’ 51.428’’ N, 13° 9’ 59.425’’ E) Mappa: https://goo.gl/maps/PUNbwwPaACt)



Pranzo: Vi ricordiamo di organizzarvi il pranzo al sacco, di portare acqua a sufficienza, qualche spuntino energetico e, se lo avete, un telo da mettere a terra.

Quota di partecipazione: La partecipazione è aperta a tutti i Soci (per scoprire come entrare a far parte dell’associazione vi invitiamo a contattarci o a visitare la pagina del sito “come partecipare”). Per i Soci Simpatizzanti la quota prevista è pari a € 10,00 . La quota è ridotta per i Soci Ordinari a 8,00 €. Per i bambini sotto i 12 anni, la quota è di 8 € (6,00 € per i bambini Soci Ordinari).

Chi fosse interessato è pregato di contattarci al numero 3890195358 oppure agli indirizzi e-mail micaela@libellule.org o pamela@libellule.org e CONFERMARE la propria partecipazione. Le prenotazioni che arriveranno il sabato pomeriggio precedente all'uscita, dovranno essere fatte ESCLUSIVAMENTE tramite cellulare. Vi invitiamo a lasciare un vostro recapito telefonico in quanto l'escursione potrebbe subire delle variazioni o essere rimandata in caso di maltempo o per cause di forza maggiore. In questo modo saremo in grado di avvisarvi tempestivamente.

Durante l'escursione ci soffermeremo varie volte in punti di particolare bellezza dove potrete fotografare in tutta tranquillità la natura ed i paesaggi che incontreremo, così da portare a casa con voi il ricordo di questa esperienza. Se vi fa piacere inviateci le vostre foto più belle, all'indirizzo info@libellule.org, e saremo felici di pubblicarle sul nostro sito (www.libellule.org). Sarà divertente vedere come ognuno di noi percepisce l'ambiente che ci circonda.

escursioni lazio



Desidero essere informato sulle prossime escursioni...

Nome :

Email :